| Nickel Safe: Gioielli |

Se conoscete artigiani/brand che producono gioielli nickel safe contattatemi su nickeltestedbeauty@gmail.com

Per una persona allergica al nickel è ovviamente fondamentale indossare gioielli nickel safe per evitare accumulo e sintomi tipici dell’allergia. Per i gioielli antichi, “di famiglia” prodotti in materiali non certificati, alcune persone allergiche ricorrono alla rodiatura, un processo svolto dal gioielliere/orefice che riveste le superfici metalliche con un sottile strato di rodio, applicato a scopo protettivo per via elettrolitica. Ciclicamente questo processo va ripetuto e comunque se dovete acquistare dei nuovi gioielli è decisamente consigliabile investire su materiali nickel free.

A differenza dei cosmetici e dei prodotti per la casa, che possono essere solo nickel tested, i materiali con cui si costruiscono gioielli o stoviglie possono essere nickel free. Chiaramente materiali come legno, plastica, vetro sono nickel free. La presenza di nickel è più probabile invece nei gioielli in metallo in quanto è spesso utilizzato in lega per rendere più malleabile/resistente al calore un altro metallo (oro, argento, acciaio).
La famosa legge di Aprile 2013 ha fissato dei limiti per il rilascio di nickel dei gioielli, ovvero detta delle regole su come debba essere lavorata una certa lega in modo che una volta creato ed indossato il gioiello, il nickel rilasciato sulla nostra pelle non superi una certa dose. Questo può essere positivo in generale, ma noi siamo allergici al nickel e dobbiamo optare per materiali che non ne contengano AFFATTO e che quindi non ci sia neanche il dubbio che il nostro gioiello possa rilasciarne un po’ sulla nostra pelle.

Ad oggi molti brand famosi utilizzano leghe metalliche prive di nickel e sta aumentando la produzione di gioielli in titanio puro. Per essere sicuri che la lega di cui è formato un gioiello sia priva di nickel basta fare una piccola ricerca in internet digitando sulla barra di ricerca la sigla della lega (esempio: acciaio 18/0 dove lo 0 sta per 0% Nickel). Questa semplice operazione è sempre bene farla, perché non sempre chi scrive “Nickel Free” è in buona fede.

In questa sezione del blog riporterò brand famosi o piccoli artigiani che producono gioielli in materiali nickel free

Aziende
  • BLOMDAHL
    Gioielli e piercing in titanio, plastica medica e leghe nickel free. Design di vari stili e sistema di foratura che dovrebbe permettere un minor rischio di reazione allergica.
  • BIOETIC BIJOUX
    Il prodotto di punta sono decisamente gli orecchini facilmente reperibili in molte farmacie, principalmente da bambina, ma producono anche altri tipi di gioielli in materiali nickel free.

 

Artigiani/Designers
  • NONITA JEWELRY
    Di Marjon Scheffer, una designer olandese allergica al nickel che produce gioielli deliziosi in Titanio e Niobium. Le sue creazioni sono in vendita online su Etsy e potete seguirla e contattarla su Facebook e Instagram